L'Inter saluta la Champions, Marsiglia ai quarti grazie a Brandao

Milano, 13 mar. (LaPresse) - L'Inter viene eliminata dalla Champions League dall'Olympique Marsiglia al termine di una gara risolta in 5' folli minuti di recupero. In vantaggio per 1-0 con un gol di Milito e con la testa ormai ai supplementari, i ragazzi di Ranieri si fanno beffare al 91' da un gol di Brandao entrato da due minuti. A nulla serve il rigore trasformato da Pazzini al 95'. Serata amara per l'Inter e per Claudio Ranieri che a questo punto rischia l'esonero e la fine anticipata della sua avventura sulla panchina nerazzurra.

L'Inter doveva rimontare l'1-0 dell'andata e la serata sembra iniziare subito bene, con Sneijder e Milito che all'8' e all'11' vanno vicinissimi al gol. In entrambe le occasioni è fortunata la difesa transalpina e prodigioso Mandanda sul Principe. Con il passare dei minuti però l'OM inizia a controllare il gioco e di fatto fino alla fine del primo tempo l'Inter non ha più grosse chance.

Nella ripresa la musica non cambia di molto, Ranieri è poi costretto a togliere Sneijder per infortunio e ad inserire Obi. Quando la paura di uno 0-0 che vuol dire eliminazione inizia ad affiorare, al 75' un guizzo di Milito in mischia riaccende le speranze. Nel finale la fatica si fa sentire e i supplementari sembrano inevitabili, poi succede l'incredibile: Brandao appena entrato sfrutta un lancio lungo di Mandanda, supera in dribbling Lucio e batte Julio Cesar in uscita. San Siro è gelato. Inter che di fatto viene eliminata per due gol presi nel recupero, all'andata quello di Ayew e al ritorno quello di Brandao.

Il ciclo dei trionfi in Italia e in Europa sembra essere finito, i tifosi riconoscono lo sforzo della squadra e applaudono i giocatori all'uscita dal campo ma è una magra consolazione. E' grande festa, invece, per l'OM dell'ex juventino Deschamps.

INTER - OLYMPIQUE MARSIGLIA 1-0.

Reti: 75' Milito, 91' Brandao, 95' Pazzini (rig.)

Inter: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Stankovic, Poli (74' Cambiasso); Sneijder (57' Obi); Forlan (57' Pazzini), Milito. Allenatore: Claudio Ranieri.

Olympique Marsiglia: Mandanda; Azpilicueta, Diawara, N'Koulou, Morel; Diarra, Mbia, Amalfitano, Valbuena (77' Cheyrou), A. Ayew (95' Bracigliano), Remy (98' Brandao). Allenatore: Didier Deschamps.

Arbitro: Pedro Proenca (Portogallo).

Note: espulso Mandanda al 94' per doppia ammonizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata