L'Inter e Chivu si separano, sette anni indimenticabili

Milano, 31 mar. (LaPresse) - L'Inter e Cristian Chivu annunciano ufficialmente la risoluzione consensuale del contratto che legava da sette stagioni il difensore rumeno alla società nerazzurra.

"Sette stagioni indimenticabili, costellate di successi, di vittorie, spezzate da giorni drammatici, accomunate dalla forza di superarli. L'Inter e Cristian Chivu hanno condiviso un rapporto che è andato oltre il campo e il puro aspetto professionale - si legge in una nota - La società ringrazia di cuore Cristian per essere stato protagonista con grande forza e lealtà di anni che saranno sempre ricordati fra i più gloriosi della storia nerazzurra. A Lui e alla sua splendida famiglia il saluto e il ringraziamento di Fc Internazionale".

"E' la vita, nessun rancore. Finisce un viaggio ma inizia una nuova vita, la prendo così". Chivu saluta così tutti i tifosi dell'Inter intervistato da Inter Channel dopo la rosuluzione del contratto. Una grande carriera e un legame forte con l'Inter per il difensore rumeno, con la quale ha vinto tutto. "Non trovo gli aggettivi giusti per esprimere cosa ha trascorso non solo negli ultimi sette anni ma anche per la carriera. Dico grazie per tutto", ricorda.

Un Chivu grande protagonista dei trionfi dell'Inter: "Sì ma siamo tanti protagonisti. E' stato il frutto di un lavoro di un grande staff tecnico e medico, con giocatori con una certa voglia di fare la storia di questa società, e un club che è stato all'altezza di quello che ha rappresentato. Sono stati momenti bellissimi che porterò nel mio cuore". Dopo l'incidente alla testa Chivu è tornato più forte, ma ora deve fermarsi per i problemi ad un piede. "Ho passato tanti momenti così, ma mi hanno dato la forza per andare avanti. Non rimpiango niente e non do colpe a nessuno, quello che c'è scritto nel destino si compie, tu non puoi fare nulla. All'inizio scherzavo dicendo che avrei smesso per un dito, ma in realtà era una cosa più complicata e ho capito di aver ragione. Tutto quello che ho fatto, l'ho fatto col cuore", conclude un commosso Chivu.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata