L'Ascoli non si ferma più, 3-1 al Bari nel posticipo di B

Ascoli Piceno, 28 nov. (LaPresse) - Terza vittoria consecutiva per l'Ascoli di Massimo Silva, che nel posticipo della 17esima giornata del campionato di serie B, supera 3-1 il Bari al Del Duca. Marchigiani in vantaggio al 24' con Papa Waigo, che sfutta a dovere un assist smarcante di Soncin e supera Lamanna in uscita. Al 63' il pareggio del Bari con Donati, con un bel destro a giro su assist di Marotta. Proprio sul più bello, però, i pugliesi restano in dieci per l'espulsione di Bellomo per doppia ammonizione.

L'Ascoli ne approfitta immediatamente e al 78' Soncin di testa su calcio d'angolo firma il 2-1. Passano 5' e Di Donato da pochi passi firma il definitivo 3-1. In classifica il Bari sale a 8 punti e prosegue nella sua rincorsa verso una salvezza che avrebbe del miracoloso vista la pesante penalizzazione di 10 punti. Il Bari resta fermo a 22, con due sconfitte e due pareggi nelle ultime quattro partite.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata