L'appello di Totti: Napoli-Roma sia festa sport senza violenza. Mai più morti nel calcio

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "Mi sono sempre dissociato da ogni forma di violenza e rinnovo questo mio pensiero pensando alla giornata di domani, sperando che vivremo una festa di puro sport". Così Francesco Totti sul suo blog personale si unisce agli appelli che in queste ore si susseguono affinchè Napoli-Roma di domani sia solo una partita di calcio e niente altro.

"Da padre e da uomo voglio dare un abbraccio pieno di calore a tutte le famiglie che sono state colpite da lutti nel calcio e nello sport", scrive il capitano giallorosso. "Penso alla famiglia De Falchi, alla famiglia di Ciro Esposito, a quella di Stefano e Cristian, alla famiglia Sandri... e mi sento vicino a tutte quelle che hanno vissuto disgrazie come queste: molti angeli ci guardano dall'alto e loro per primi desiderano che certe cose non accadano più", conclude Totti nel suo appello ai tifosi delle due squadre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata