Kostner: Alex ha sbagliato, ma ammiro suo coraggio di parlare

Bolzano, 20 ago. (LaPresse) - "Non condivido assolutamente quello che ha fatto Alex nell'ambito sportivo. Ha fatto un grande errore. Anche io sono molto arrabbiata". Così Carolina Kostner a proposito della vicenda doping che ha visto coinvolto il suo fidanzato Alex Schwarzer, campione olimpico di marcia a Pechino 2008 nella 50km. La campionessa di pattinaggio ha incontrato la stampa a Bolzano per fare il punto sui suoi impegni futuri, ma ovviamente quasi tutte le domande sono state sull'esclusione di Schwazer dai Giochi di Londra per l'uso di Epo.

"L'ho visto soffrire tante volte - ha detto la Kostner - e come persona lo ammiro per il coraggio che ha avuto di mettersi davanti a tutto il mondo e a tutte le telecamere per raccontare veramente il suo dramma". La pattinatrice altoatesina ha poi confermato l'intenzione di proseguire la sua carriera agonistica fino alle Olimpiadi di Sochi e che quest'anno dopo i successi dello scorso anno non prenderà parte all'Isu Grand Prix. "Dopo una stagione così merito un pò di riposo", ha concluso la Kostner.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata