Klose rassicura Lazio: Prima o poi farò gol a Juve, spero domani

Roma, 17 ago. (LaPresse) - "Sono sicuro che prima o poi farò un gol contro la Juve. Speriamo che questo giorno sia domani". Così il centravanti della Lazio, Miroslav Klose, alla vigilia della Supercoppa Italiana contro la Juventus in programma domani sera allo stadio Olimpico di Roma. "Abbiamo le chance per vincere questa gara - aggiunge - giochiamo in casa e con un po' di fortuna possiamo farcela". Il tedesco glissa invece sul rinnovo del contratto: "Ho ancora un anno di contratto e può succedere di tutto - racconta - restare o tornare in Germania. Vediamo a fine campionato".

Klose parla poi del reparto offensivo della Lazio. "L'importante è che giochiamo tutti insieme - dice - abbiamo un centrocampo offensivo dove tutti possono fare gol. Siamo un squadra dove facciamo tutto insieme sia in fase difensiva che in quella offensiva. Posso giocare da solo o con uno o due giocatori. L'importante è creare occasioni da gol".

"Tevez è un grande giocatore. Può vincere una partita da solo, ha grandi movimenti ed un grande tiro. La Juventus ha tanti giocatori che ci possono fare male - aggiunge - ad esempio Vidal che ha fatto tanti gol". Poi, una battuta su Gigi Buffon: "Sicuramente è un grande portiere ma lo è anche il nostro (Marchetti, ndr)". "Spero - conclude Klose - che domani prenda la palla dentro alla rete perché ho segnato".

"Sicuramente è l'estate in cui mi sono preparato meglio. Ho fatto tutto il ritiro lavorando bene sia ad Auronzo che a Fiuggi", prosegue l'attaccante. Il tedesco (35 anni, ndr) dice che non si risparmierà in vista del Mondiale: "Sono in forma e quando sono in forma posso giocare tutte le partite - spiega - per il Mondiale quando sarà tempo parleremo con il mister (Petkovic, ndr) e vedremo, ma non ora".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata