Kakà al Milan: Sono felice, torno a casa. Presentazione ufficiale giovedì

Milano, 2 set. (LaPresse) - "Sono passati quattro anni, ora ritorno. Da quindici giorni pensavo si potesse verificare il mio ritorno, avevo capito che l'ideale per me sarebbe stato tornare al Milan. Io in questi ultimi giorni, sapendo che ero vicino al ritorno, sognavo di risentire il coro a me dedicato dai tifosi". Queste le prime parole di Ricardo Kakà ai microfoni di Milan Channel subito dopo esser atterrato all'areoporto di Linate, dove è stato accolto da centinaia di tifosi rossoneri in festa. IAl Milan formerà una coppia con Balotelli che già fa sognare. "Mario è un grande campione, voglio fare bene con lui e spero di vivere tante gioie con Mario quante ne ho vissute con Pippo - ha sottolineato il giocatore brasiliano - Io ho tanta voglia di giocare, è un anno speciale e importante per me perchè arriva il mondiale, ma ora devo fare bene con il Milan, la mia squadra. Mi era dispiaciuto tantissimo lasciare il Milan, ma ora è doppia la gioia di ritornare. Sono molto contento".

"Missione compiuta, stanotte alle 2.35-2.40, era praticamente già il 2 settembre. Io spero che i 12mila, 15mila orfani di Kakà, li chiamo così, tornino a San Siro, vediamo se tornano, intanto è tornato Kakà". Così Adriano Galliani ha commentato l'acquisto del giocatore brasiliano, atterrato all'areoporto di Linate proprio insieme all'amministratore delegato del Milan. "Kakà ha fatto uno sforzo molto importante per tornare qui - ha sottolineato l'uomo mercato rossonero riferendosi all'ingaggio dell'ex giocatore del Real Madrid più che dimezzato - dimostrando grande affetto per la nostra maglia".

"Torno a casa, sono felicissimo, sono veramente contento di tornare. Non vedo l'ora di giocare a San Siro". Così il giocatore ha commentato ai microfoni di Sky Sport il suo ritorno al Milan. Ad attenderlo in rossonero c'è la 'sua' maglia numero 22. "Lo so, abbiamo parlato anche di questo - ha aggiunto l'ex giocatore del Real poco prima di prendere da Madrid l'aereo per Milano - La riprendo. Sono emozionato, contento e felice". Il brasiliano si è già calato nuovamente nell'ambiente milanista, tanto da aver visto la gara di ieri vinta 3-1 dalla squadra di Allegri contro il Cagliari. "Ieri ho visto la partita - ha ammesso Kakà - Sono contento che abbia segnato anche Robinho, penso di poter vivere tante altre gioie con questo Milan. Ho ricevuto tanti messaggi da amici e tifosi, li ringrazio per tutte queste dimostrazioni di affetto verso di me".

Ricardo Kakà torna al Milan. Nella notte è stato trovato l'accordo tra Adriano Galliani e l'entourage del giocatore, il cui arrivo in Italia per le visite mediche di rito è previsto verso mezzogiorno. Lo rende noto il sito ufficiale del club rossonero. Il giocatore brasiliano ha firmato un accordo biennale fino al 30 giugno 2015. L'intesa con il Real Madrid era invece stata trovata già nella serata di ieri. Kakà arriva a titolo gratuito e percepirà un ingaggio di circa 4 milioni a stagione. Il giocatore sarà presentato giovedì alle 12 a Milanello.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata