Juventus, Sturaro: Scudetto? E' prematuro. Con Bayern ce la giochiamo

Torino, 2 gen. (LaPresse) - Dobbiamo "pensare ad ogni singola partita senza porci obiettivi. Pensare allo scudetto ora mi sembrerebbe prematuro e sbagliato, perché sono ancora tutte in corsa. Eventualmente se ne parlerà più avanti". E' il pensiero di Stefano Sturaro, centrocampista della Juventus, proiettandosi ai prossimi impegni dei bianconeri. Quanto al difficilissimo impegno che attende i campioni d'Italia negli ottavi di Champions League, il giocatore ex Genoa, intervistato da Sky Sport, non si dà per vinto: "Il Bayern è una corazzata, ma saranno due partite in cui avremo le nostre possibilità se giocheremo da Juve".

Il modulo 3-5-2 sembra aver regalato più solidità alla squadra di Allegri: "La voglia di vincere e di allenarsi per migliorare è la stessa dell'anno scorso, forse è ancora maggiore", ha assicurato Sturaro. "Abbiamo tutti il desiderio di crescere senza porci limiti. Questa squadra sa giocare in modi diversi, perché ci sono molti giocatori capaci di ricoprire più ruoli, quindi il 3-5-2 non è necessariamente l'unico schieramento con cui possiamo giocare. Nell'ultimo periodo con quello schema siamo stati efficaci, ma ci saranno altre partite in cui magari sarà più giusto cambiare", ha aggiunto il bianconero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata