Juventus riscatta Asamoah e rinnova comproprietà Isla e Pasquato

Torino, 19 giu. (LaPresse) - La Juventus comunica di aver risolto a proprio favore l'accordo di partecipazione in corso con l'Udinese relativo a Kwadwo Asamoah. Il corrispettivo per la risoluzione del giocatore è stato fissato in 9 milioni di euro, che saranno pagati dal club torinese nei prossimi tre esercizi. "Gli effetti economici e patrimoniali di tale acquisizione decorreranno dal 1° luglio 2013", rende ancora noto la Juventus spiegando inoltre che "il contratto di prestazione sportiva sottoscritto con il calciatore ha durata fino al 30 giugno 2017". Inoltre, Juventus e Udinese hanno rinnovato fino al 30 giugno 2014 gli accordi di partecipazione in essere relativi ai diritti alle prestazioni sportive di Mauricio Anibal Isla e Cristian Pasquato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata