Juventus in lutto: scomparso all'età di 94 anni Sentimenti IV

Torino, 28 nov. (LaPresse) - La Juventus e il calcio italiano piangono la scomparsa, avvenuta all'età di 94 anni, di Lucidio 'Cochi' Sentimenti IV. Quarto dei cinque fratelli calciatori, Sentimenti vestì la maglia bianconera dai 1942 al 1949. A 'Cochi' venne tributata la standing ovation dallo Juventus Stadium nella serata di inaugurazione dell'impianto e venne accolto con queste parole: "Testimone della nostra storia, un nome che tutti quanti abbiamo sentito: è bello che questo campo nasca con il suo sorriso a centrocampo. Una leggenda juventina e una leggenda del calcio in tutto il mondo".

"Il nostro cuore non potrebbe essere più triste nello scrivere queste righe", si legge nel ricordo pubblicato sul sito della Juventus. "Uno dei più indimenticabili campioni ad aver indossato la maglia bianconera, simbolo di eccellenza tecnica con il pallone tra i piedi e longevità calcistica, Sentimenti IV verrà sempre ricordato come uno dei pochi portieri italiani in gol nel massimo campionato (cinque reti in 188 partite alla Juve come rigorista), ma anche come il più anziano tra i calciatori italiani in vita ad aver preso parte a un'edizione dei Mondiali, ovvero la Coppa del Mondo del 1950 in Brasile. La sua rinomata bravura fuori dai pali l'ha spesso fatto schierare anche come giocatore di movimento, e la sua passione per questi colori lo ha fatto essere sempre vicino alla grande famiglia juventina anche dopo la fine della sua carriera agonistica". "In questo giorno di lutto - conclude la nota - tutta la Juventus si stringe intorno alla famiglia di Cochi, a cui vanno le più sentite condoglianze da parte del club e di ogni tifoso bianconero". Sentimenti vestì in carriera anche le maglie di Lazio e Vicenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata