Juventus, Conte: E' passata squadra che ha meritato di meno, presi in giro dall'arbitro

Torino, 1 mag. (LaPresse) - "C'è rammarico, secondo me è passata la squadra che ha meritato di meno in questa doppia sfida". Il tecnico della Juventus Antonio Conte ai microfoni di Sky Sport è deluso dopo l'eliminazione subita per mano del Benfica in semifinale di Europa League in virtù dello 0-0 del ritorno allo Juventus Stadium. "I ragazzi escono a testa alta, abbiamo dato tutto quello che avevamo, la stagione è stata esaltante e molto faticosa - ha aggiunto - Per la prima volta ci troviamo ad arrivare fino alla fine in una competizione europea". L'allenatore bianconero ha protestato poi per la condotta arbitrale. "Abbiamo trovato una squadra che ha fatto grandissima ostruzione, penso che l'arbitro abbia permesso un po' tutto questo - ha proseguito - spezzettando il gioco e dando sei minuti di recupero a recupero già iniziato, penso sia stata una presa in giro. La lamentela preventiva a volte serve, con due tiri nello specchio passa il Benfica. Penso che loro abbiano dei valori assoluti, ma che nella doppia sfida con noi meritasse molto di più la Juventus".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata