Juventus: Cassarà in visita a Vinovo, dona fioretto a Quagliarella

Torino, 26 mar. (LaPresse) - Un ospite d'eccezione oggi al centro sportivo della Juventus a Vinovo. Nonostante i tanti nazionali assenti per gli impegni delle qualificazioni a Brasile 2014, tra i bianconeri è arrivato un campione del mondo: Andrea Cassarà, attuale detentore del titolo nel fioretto. Lo schermidore bresciano ha approfittato di una pausa della stagione agonistica per dedicarsi a una delle sue passioni, cioè la Juventus. Reduce dalla trasferta in Germania, dove ha conquistato un secondo posto nella tappa di Coppa del Mondo che gli ha permesso di mantenere la vetta della classifica generale, Cassarà ha potuto incontrare, come rende noto il club bianconero, l'attaccante Fabio Quagliarella. L'occasione per un cordiale scambio di battute e, per il giocatore, di poter conoscere meglio il fioretto. Una sorta di lezione, fatta grazie al fioretto che Cassarà ha portato in dono. Ricevendo in cambio la maglia bianconera numero 27 autografata da Quagliarella. "Quando ho iniziato a seguire il calcio, la Juventus era la squadra da battere, per questo mi sono avvicinato ai colori bianconeri", ha spiegato lo schermidore a Juventus Channel. "Il mio idolo - ha proseguito - è sempre stato Alessandro Del Piero, che di queste vittorie è stato spesso l'artefice. Della squadra di oggi il simbolo è Gigi Buffon che, oltre a essere un fuoriclasse, è un vero leader per tutti i compagni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata