Juventus, Allegri: Vidal fondamentale. Obiettivo scudetto e far bene in Europa

Torino, 29 lug. (LaPresse) - "Vidal è un giocatore fondamentale per la Juventus, ha fatto grandissime cose in questi tre anni. Ho parlato con lui ieri, è contento di restare ed è motivato per un'altra grande stagione". Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, parlando alla vigilia dell'amichevole contro il Cesena del futuro di Arturo Vidal. "La società e l'allenatore sono felicissimi che lui rimanga e ora ha solo pochi giorni per rimetterersi in forma", ha aggiunto il tecnico bianconero. "Le sue condizioni sono buone, stiamo valutando con lo staff di fargli fare un differenziato per averlo in buone condzioni dalla turnè in poi visto che ha giocato un Mondiale dopo un'operazone".

"Per i ragazzi centrare il quarto scudetto di fila sarebbe una cosa eccezionale, per me altrettanto vincere il secondo titolo con due squadre diverse", ha detto ancora Allegri parlando degli obiettivi stagionali dei bianconeri. "Poi c'è l'Europa che ha sempre un fascino particolare, con sensazioni bellissime. Dobbiamo cercare di fare un'ottima Champions", ha dichiarato ancora Allegri.

Il neo tecnico della Juve ha ritrovato da pochi giorni i nazionali reduci dal Mondiale. "Ho parlato con i nazionali, li ho visti motivati. Ho bisogno di capire e confrontarmi e saranno molto più di aiuto loro alla squadra e all'ambiente. Io devo capire velocemente dove sono arrivato perchè abbiamo un mese per arrivare preparati", ha detto il tecnico toscano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata