Juventus, Allegri: Importante partire bene, sarà girone complicato

Torino, 16 set. (LaPresse) - "Era importante partire bene, sarà un girone complicato. L'Olympiakos ha battuto l'Atletico, ci vorranno molti punti per passare". Massimiliano Allegri ha commentato così il successo ottenuto (2-0) con il Malmoe nella prima gara di Champions League. "Nel primo tempo siamo stati un po' troppo disordinati, li abbiamo agevolati, anche se abbiamo avuto due o tre situazioni per passare in vantaggio - ha aggiunto il tecnico della Juventus ai microfoni di Sky Sport - Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio, sbagliando diversi gol". Analizzando la partita, Allegri ha sottolineato come "nel primo tempo andava sfruttata meglio la fascia di Lichtsteiner, poi nel secondo abbiamo trovato sviluppo anche a sinistra - ha evidenziato - C'è da migliorare sotto l'aspetto della gestione della palla, non si può rischiare di prendere gol in una partita del genere a un minuto dalla fine. Niente è semplice in Europa, sapevamo di affrontare una squadra molto fisica che si chiude bene". Allegri ha schierato, eccezion fatta per Asamoah e Chiellini, lo stesso undici visto con l'Udinese. "Più avanti ci sarà bisogno di tutti - ha ammesso - Avere giocatori che danno certezze anche quando fai i cambi è importante. All'inizio stiamo tutti bene, durante la stagione la fatica fisica e mentale si potrà pagare, ci sarà bisogno di tutti senza abbassare il livello tecnico della squadra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata