Juventus, 3-2 alla selezione A-League di Del Piero: a segno Llorente, Pogba e Pepe

Sydney (Australia), 10 ago. (LaPresse) - La Juventus ha battuto 3-2 a Sydney l'A-League All Stars, selezione delle stelle del campionato australiano, nell'amichevole che ha coinciso con la prima volta, da avvversario, del grande ex Alessandro Del Piero contro i bianconeri. Sono le 'stars' ad andare in vantaggio dopo 9 minuti con una conclusione di Carrusca. Ancora pericolosi gli All Stars con Berisha, sul quale è bravissimo Buffon. Prima dell'intervallo, Juventus sfortunata con il palo centrato da Tevez dopo uno scambio tra l'Apache e Llorente. Nella ripresa i bianconeri, apparsi troppo imballati nel primo tempo, si gettano in avanti a caccia del pareggio, sfiorato da Marchisio con un colpo di testa sventato da Galekovic.

Al 13' ci pensa Llorente a riequilibrare i conti con un'incornata sul cross di Evra dalla sinistra. Poco dopo, i 55mila presenti sugli spalti regalano la standing ovation a Del Piero, protagonista con la maglia della squadra di casa per due stagioni: l'ex capitano bianconero lascia il posto a Williams. Alla mezz'ora ancora Marchisio sfiora la rete, ma sono le All Stars a tornare in vantaggio tre minuti più tardi con il neoentrato Juric, che approfitta di un'indecisione di Ogbonna. La formazione di Massimiliano Allegri raddrizza la gara nei minuti finali: Pogba, al 43', raccoglie il cross di Pepe ed insacca al volo di esterno destro, in pieno recupero è l'esterno ex Udinese a regalare il 3-2 alla Juventus sugli sviluppi di un corner battuto da Pirlo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata