Juventus-Roma, c'è già il tutto esaurito allo Stadium. Conte: Vittorie mi gratificano di tutto

Torino, 20 dic. (LaPresse) - Juventus-Roma, prima partita del nuovo anno per i bianconeri, fa già registrare il tutto esaurito. Lo comunica la stessa Juventus sul suo sito internet. Due settimane di astinenza forzata dalla Juve per la sosta natalizia, la ripresa con un match di cartello e, dulcis in fundo, la presenza di David Trezeguet allo Stadium: c'erano davvero tutti gli ingredienti per far registrare il sold out per la partita contro la Roma di domenica 5 gennaio. Che però arrivasse così in fretta era difficile da prevedere, per quanto i tagliandi fossero già andati a ruba durante la fase di prelazione riservata ai Member: la vendita libera si è aperta questa mattina e, in poche ore, ogni posto dello Juventus Stadium è andato esaurito, compreso il Settore Ospiti.

"Dopo una vittoria trovo in me stesso una sorta di pace, di serenità. Sono i momenti in cui il lavoro mi gratifica, mi risarcisce di tutto". E' questa la sintesi più efficace del pensiero e del carattere di Antonio Conte espressa in una lunga intervista sul nuovo numero di HJ Magazine, il trimestrale bianconero, in edicola da venerdì 20 dicembre.

Il tecnico bianconero ha concesso al direttore Fabio Vergnano una lunga intervista, nella quale ripercorre i suoi due anni e mezzo alla guida della Juve, descrivendo il suo rapporto con il lavoro e con i giocatori e spiegando il suo profondo legame con i colori bianconeri. Colori che esercitano un fortissimo fascino anche per Linus e Laura Barriales, tifosi illustri intervistati da Simone Stenti e da Matteo De Santis. Colori portati in cima al mondo da Gianluca Vialli, che ha aperto le porte della sua casa londinese a Stefano Semeraro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata