Juve, tegola per Allegri: stop 30 giorni per Pirlo, out per esordio in campionato e Champions

Torino, 28 ago. (LaPresse) - Un solo allenamento oggi, ma decisamente intenso e affrontato al massimo della concentrazione per la Juventus. L'esordio in campionato contro il Chievo è alle porte e Massimiliano Allegri non lascia nulla al caso: questa mattina i bianconeri hanno lavorato per due ore a Vinovo per preparare al meglio la sfida, affinando i meccanismi e perfezionando gli schemi da riproporre sabato sera al Bentegodi.

Alla seduta non ha preso parte Andrea Pirlo che, a seguito del trauma contusivo-distorsivo dell'anca destra riportato in occasione del Trofeo Tim, questa mattina è stato sottoposto ad una risonanza magnetica. L'esame - riferisce la società bianconera - ha evidenziato una distrazione della funzione muscolo tendinea del retto femorale per cui saranno necessari 30 giorni per il completo recupero funzionale. Il centrocampista proseguirà nel suo programma riabilitativo e verrà sottoposto a nuovi accertamenti tra 15 giorni. Il regista bianconero salterà l'esordio in campionato contro il Chievo, la chiamata in nazionale del neo ct Conte ma soprattutto la prima giornata della fase a gironi della Champions League.

Domani è già tempo di vigilia e la squadra si allenerà nuovamente al mattino, prima di partire per Verona. Al termine della seduta, mister Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L'appuntamento è fissato per le 13.00 presso il Media Center di Vinovo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata