Juve stangata: 2 turni a Conte-Bonucci, 1 a Chiellini, inibito Marotta

Torino, 28 gen. (LaPresse) - Una vera e propria stangata. Il giudice sportivo ha usato la mano pesante contro la Juventus ed alcuni dei suoi tesserati protagonisti dell'accesso finale del match fra i bianconeri ed il Genoa. L'aver contestato in maniera plateale l'arbitraggio di Guida è costato in primis due turni di stop ad Antonio Conte. Il tecnico è stato squalificato: "per avere, al termine della gara, sul terreno di gioco, fronteggiato con atteggiamento intimidatorio il direttore di gara e un arbitro addizionale, contestando il loro operato con espressioni ingiuriose, che reiterava poco dopo negli spogliatoi". Stessa sorte per il difensore Leonardo Bonucci. Anche per lui due turni di stop: "per avere, al termine della gara, uscendo dal terreno di gioco, contestato platealmente l'operato degli ufficiali di gara rivolgendo al quarto ufficiale un'espressione ingiuriosa, e per aver poco dopo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un arbitro addizionale rivolgendogli espressioni ingiuriose". Per entrambi anche una multa di 10mila euro.

Le brutte notizie per i bianconeri però non sono finite. Anche l'infortunato Giorgio Chiellini, sceso in campo per contestate l'operato arbitrale, è stato squalificato per un turno: "per avere, al termine della gara, entrando sul terreno di gioco senza autorizzazione, contestato platealmente l'operato degli ufficiali di gara". Pesante anche la pena per il direttore generale Beppe Marotta. Il dirigente è stato inibito fino al 18 febbraio: "per avere, al termine della gara negli spogliatoi, contestato l'operato degli ufficiali di gara, rivolgendo all'arbitro, con atteggiamento intimidatorio, espressioni ingiuriose". Infine la società è stata multata di 50 mila euro per le intemperanze dei tifosi, colpevoli di "aver indirizzato numerosi sputi agli ufficiali di gara mentre uscivano dal recinto di gioco, colpendoli al volto e sulla divisa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata