Juve, Pogba: Battere Fiorentina, obiettivo è lo scudetto

Torino, 9 dic. (LaPresse) - "Potevamo essere primi, ma l'importante era passare il turno. Ora andiamo avanti, pensiamo alla prossima partita di campionato che è molto importante per la stagione". Così Paul Pogba, centrocampista della Juventus, nel corso di una intervista esclusiva a Sky Sport all'indomani della sconfitta contro il Siviglia. Sul sorteggio di lunedì, il centrocampista francese aggiunge: "Come sempre siamo la Juve, vogliamo vincere e fare bene. Se giochiamo contro Bayern, Barcellona o Zenit è lo stesso. È una partita di Champions e non si sa mai chi vincerà". Sul suo inizio 'poco prolifico', Pogba dichiara: "Stiamo recuperando, io sto bene e do sempre il massimo. Se posso fare 10 gol sarebbe qualcosa di straordinario, è vero che non sto segnando tanto ma non è finita".

Tornando al campionato, Pogba ha le idee chiare: "Ora l'importante è vincere, tornare al primo posto per puntare allo scudetto". Poi citando un proverbio francese, il centrocampista bianconero ribadisce: "Vedremo alla fine cosa succede. Ora mi piacerebbe vincere contro la Fiorentina, che sta andando bene quest'anno come le altre squadre, ma importante è avvicinarci alle prime". "Se vinciamo sappiamo che sarebbe un bene per noi, ma pensiamo partita per partita e c'è ancora tanta strada da fare", conclude Pogba.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata