Juve, Moggi ad Agnelli: Belle parole ma niente da farmi perdonare

Torino, 22 nov. (LaPresse) - "Belle parole ma niente da farmi perdonare". Con un semplice tweet Luciano Moggi ringrazia e risponde ad Andrea Agnelli, presidente della Juventus, che ieri a Milano aveva così commentato la presenza dell'ex dg allo Juventus Stadium di recente: "Rappresenta una parte importante della nostra storia. Noi siamo il Paese del cattolicesimo e del perdono, si può anche perdonare no?".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata