Juve, Marotta: Hamsik non arriverà a gennaio, Hernanes giocatore importante

Cernobbio (Como), 5 set. (LaPresse) - "Il nostro obiettivo è centrare un altro scudetto. Credo che sia nel Dna della Juventus partecipare a tutte le competizioni con l'obiettivo vincere". Lo da detto il dg della Juventus Beppe Marotta al suo arrivo a Cernobbio per partecipare alla cena di gala del Forum Ambrosetti. Nessun timore, dunque, per la sfida di domenica contro il Chievo, prima in calssifica. "Siamo all'inizio del campionato e la classifica non fa testo - ha detto Marotta - Ritrovare la vittoria contro il Chievo è fondamentale per iniziare la rincorsa".

Marotta ha parlato anche degli acquisti più recenti messi a segno dalla Juventus. "Hernanes - ha detto - è un giocatore importante e potrà dare un contributo al futuro della nostra squadra". Nessun rimpianto, invece, per non aver acquistato giocatori come Hamsik, Pjanic, Draxler e Goetze che secondo indiscrezioni sarebbero stati avvicinati dal club bianconero. "Sul mercato cerchiamo sempre i migliori. Non siamo riusciti a prenderli tutti, ma abbiamo comunque un grande gruppo che lo scorso anno ha vinto tutto eccetto la Champions" e per fare meglio rispetto alla scorsa stagione "ce ne vuole". Marotta ha anche escluso che la trattativa con Hamsik possa riprendere a gennaio. Marotta è cauto anche sul fatto che la Juve sia stata valutata un terzo rispetto al Milan. "Dipende da chi fa la stima - ha detto - il nostro palmares è ricco negli ultimi anni e certe valutazioni non ci interessano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata