Juve ancora ko in Usa, Los Angeles Galaxy vincono 3-1. Conte tuona: Dobbiamo avere più fame

Los Angeles (California, Usa), 4 ago. (LaPresse/AP) - Dopo la sconfitta ai rigori con l'Everton, la Juventus cade a sorpresa anche contro i Los Angeles Galaxy perdendo 3-1 nell'incontro valido per la Guinnes International Champions Cup. Di fronte al folto pubblico del Dodgers Stadium con circa 40000 spettatori presenti, i bianconeri dimostrano di essere ancora piuttosto imballati sulle gambe. I ritmi di gioco 'da amichevole' favoriscono Donovan e compagni, che passano al 35' con Gonzales che segna con un tocco ravvicinato sull'assist illuminante di Juninho. Il pareggio dei campioni d'Italia arriva dopo tre minuti: Quagliarella riceve palla in area spalle alla porta, si gira per concludere, ma la respinta del portiere finisce dalle parti di Matri che non ha difficoltà a siglare l'1-1.

Nella ripresa Conte cambia nove undicesimi della squadra, facendo esordire per la prima volta in stagione Chiellini, Barzagli, Marchisio e Giovinco. In campo anche Storari, Lichtsteiner, Pirlo e Vidal. Proprio questi ultimi due giocatori con due errori in disimpegno regalano il successo ai Galaxy. Il cileno al quarto d'ora perde palla sulla propria tre quarti campo favorendo l'intervento di Keane, che serve in mezzo per Donovan che trafigge senza problemi Storari. Conte azzarda il tridente inserendo Vucinic per Asamoah, ma sono ancora i padroni di casa ad andare a segno: questa volta è Pirlo a sbagliare un retropassaggio, permettendo a Keane di avanzare indisturbato verso la porta e battere Storari. Nell'ultima sfida di Guinnes Cup i bianconeri affronteranno la perdente della sfida tra Valencia e Inter.

"Dobbiamo avere più fame". Antonio Conte dopo la sconfitta con i Los Angeles Galaxy (3-1) nella seconda partita di Guinnes International Cup auspica presto un'inversione di tendenza della sua Juve. "Buffon aveva fatto una dichiarazione importante dicendo che ha paura di un possibile appagamento dopo i due campionati vinti e basta vedere i gol presi oggi per rendersi conto che il pericolo c'è - ha ammesso il tecnico bianconero in conferenza stampa - Bisogna aumentare la concentrazione, essere bravi sul campo e non accontentarci di sentirselo dire. Da quando abbiamo iniziato non abbiamo mai vinto una partita, è ora di cambiare musica".

Il tabellino di Los Angeles Galaxy-Juventus 3-1, gara amichevole della Guinnes International Champions Cup.

L.A. GALAXY-JUVENTUS 3-1

RETI: pt 36' Gonzales 36', 38' Matri; st 15' Donovan , 44' Keane.

L.A. GALAXY: Rowe; DeLaGarza, Gonzales, Leonardo, Dunivant (21' st Franklin); Stephens (21' st Zardes), Juninho (37' st Garcia), Sarvas, Rogers (37' st Lauren); Donovan (37' st Jimenez), Villareal (1' st Villareal). A disp. Cudicini, Perk, Gaul, Meyer, Opare, Cochrane, Mastroeni, Clark, Walker, Sorto, Rugg, Hoffman, McBean. All. Arena.

JUVENTUS: Buffon (1' st Storari); Caceres (1' st Barzagli, 33' st Peluso), Bonucci (1' st Chiellini), Ogbonna; Isla (1' st Lichtsteiner), Padoin (1' st Vidal), Marrone (1' st Pirlo), Asamoah (25' st Vucinic), De Ceglie (1' st Marchisio); Quagliarella (1' st Giovinco), Matri (1' st Llorente). A disp. Rubinho, Citti, Motta, Untersee, Pogba, Rossi, Buchel, Tevez. All. Conte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata