Juve, Allegri: Vincere a Palermo per uscire da limbo 5-6 posto

Torino, 28 nov. (LaPresse) - "Domani è una partita molto molto difficile, il Palermo viene da una buona prestazione contro la Lazio e torveremo un ambiente che spingerà la squadra". Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, alla vigilia della partita di campionato contro il Palermo. "Dobbiamo andare lì con cattveria e buona tecnica. Non bisogna abbassare la tensione - aggiunge - siamo indietro in campionato e per far in modo di trovarci in una buona posizione prima della sosta dobbiamo dare continuità ai risultati. Non va bene restare nel limbo del 5-6 sposto".

"Veniamo da 3 vittorie in campionato e una qualificazione in Champions, ma non è che in Serie A ci siano motivazioni diverse. Ora stiamo meglio, giochiamo bene e questo è una crescita importante", spiega ancora Allegri in conferenza stampa. Quindi il tecnico traccia un punto sui giocatori infortunati. "Caceres ha ancora qualche problema, Pereyra tornerà dopo la Lazio. Asamoah tornerà in gruppo dalla prossima settimana, mentre Hernanes è ancora fermo ai box. Khedira fra 3-4 giorni tornerà a lavorare con la squadra. Dobbiamo stringere ancora un po' i denti, fra una decina di giorni rientreranno tutti", conclude Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata