Juve, Allegri: Samp non ha nulla da perdere. Roma? Chi arriverà prima sarà migliore

Torino, 13 dic. (LaPresse) - "La Samp sta facendo un campionato importante, ottimi giocatori e l'allenatore ha portato grande entusiasmo. Difficile fare gol alla Samp, sono bravi sui calci da fermo e non hanno nulla da perdere". Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Sampdoria. "Domani per superarli non dobbiamo commettere sbavature, concedere poche ripartenze e giocare bene tecnicamente", ha aggiunto il tecnico bianconero.

"Juve-Roma? Non c'è motivo per parlare ancora di una partita giocata due mesi fa. C'è tutto un campionato davanti, quella che arriverà prima sarà alla fine la più forte", ha replicato Allegri all'ennesima 'punzecchiata' polemica di Rudi Garcia sulla sfida dello Juventus Stadium.

"E' l'ultima partita davanti al nostro pubblico, dobbiamo far bene e vincere anche se non sarà facile. Poi andreamo a Cagliari, una squadra agguerrita che lotta per la salvezza e infine c'è l'obiettivo Supercoppa da raggiungere. Non ci devono essere cali di tensione", ha dichiarato ancora Allegri. "Ci possono essere uno-due giorni per rilassarsi ma abbiamo avuto il tempo per preparare la partita. La squadra è matura per capire l'iumportanza del momnento perchè si rischia di buttare quanto di buono fatto fino ad'ora". Capitolo formazione e la possibilità di vedere Morata dal primo minuto al fianco di Tevez: "In ogni grande squadra ci sono giocatori di valore in tutti i reparti: è impensabile che giochino sempre gli stessi. Lì davanti c'' una grande competizione: è normale. Comunque ho ancora qualche dubbio davanti e a centrocampo".

Un Allegri comunque soddisfatto dopo il pareggio di martedì contro l'Atletico e in generale di questa prima parte di stagione: "Abbiamo raggiunto il primo obiettivo stagionale meritatamente, giocando un bel girone di Champions League". Capitolo formazione: "Domani dovrò valutare alcune situazioni, ma può darsi che ci siano cambiamenti rispetto a martedì". Uno sicuramente vista l'assenza di Chiellini per squalifica: "Ogbonnagiocherà al posto di Chiellini: è in buona condizione e si fa trovare pronto". Contro l'Atletico buone indicazioni sono arrivate da Evra: "E' migliorato sul piano fisico dopo l'infortunio. Martedì ha fatto una buona partita, si sta ritrovando". Infine capitolo infortunati: "Caceres non ancora recuperato, Storari ha un problema alla schiena e osserverà qualche giorno di riposo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata