Jankovic sprona Genoa: Roma è grande squadra ma non è imbattibile

Genova, 17 ott. (LaPresse) - "La Roma? Non mi importa di quanto stia accadendo là, io guardo in casa mia e alle nostre vicende, al fatto che quella giallorossa sia una grande squadra, di carattere, con una rosa piena di giocatori di qualità, ma non sia imbattibile". Così il centrocampista del Genoa Bosko Jankovic, proiettandosi alla sfida di domenica contro i capitolini tormentati dalle tensioni tra Zeman e il duo Osvaldo-De Rossi. "Personalmente - prosegue il serbo, promosso capitano dei rossoblù - sto bene mentalmente, sto vivendo il miglior periodo della carriera e la fascia di capitano vale come stimolo ulteriore. Ma ricordiamoci di una cosa: è Marco Rossi il vero capitano del Genoa, io sono solo uno dei vice. La storia va rispettata". Jankovic tranquilizza anche sulle sue condizioni fisiche: "Ho un problema fisico, ma - puntualizza - non starei a parlare di pubalgia o non pubalgia. Io non ho intenzione di fermarmi e sto lavorando più degli altri per superare questo problema e ci riuscirò, ho passato di molto peggio con gli infortuni avuti. Per le mie caratteristiche fisiche, se mi fermassi quello sì sarebbe un problema, ora che sono nel pieno della maturità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata