Iturbe saluta la Roma: Cose non sono andate come speravo

Roma, 20 dic. (LaPresse) - Se non è un messaggio d'addio, poco ci manca. L'esterno offensivo della Roma Juan Manuel Iturbe, destinato a trasferirsi con ogni probabilità al Watford nel mercato di gennaio, ha voluto salutare in anticipo i tifosi giallorossi. "Indipendentemente dalle decisioni che prenderò e che verranno prese sul mio futuro, volevo approfittare per salutare in maniera affetuosa la città di roma e tutti I tifosi della Roma - ha scritto l'ex giocatore dell'Hellas Verona sul proprio profilo Instagram - Purtroppo le cose non sono andate come speravo, e sono il primo a soffrirne. Le delusioni e le sconfitte nella vita vanno affrontate con la stessa dignità dei successi e delle vittorie".

Iturbe, arrivato alla Roma nell'estate 2014 come fiore all'occhiello della campagna acquisti giallorossa per una cifra pari a 22 milioni di euro più bonus, non è riuscito a mantenere le aspettative nella stagione e mezza trascorsa nella capitale. "L'unica certezza è l'aver indossato con orgoglio e onore la maglia giallorossa. Ho sempre dato il 100%, senza risparmiarmi mai. Per questa maglia ho sofferto, pianto e gioito - ha proseguito il calciatore argentino - Però bisogna avere il coraggio e l'umiltà nella vita per rialzarsi e continuare a credere in se stessi. Forse il mio è solo un arrivederci. In quel caso tornerò più forte che mai. Porterò sempre nel cuore questi colori che ho onorato e rispettato. Ringrazio la società, lo staff tecnico e in special modo Walter, che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata