Italia sconfitta ancora agli Europei, la Germania passa 76-62

Siauliai (Lituania), 1 set. (LaPresse) - Seconda partita e seconda sconfitta per l'Italia agli Europei di basket. La squadra di Simone Pianigiani è stata sconfitta 76-62 dalla Germania di Dirk Nowitzki. Non bastano agli azzurri i 17 punti di Danilo Gallinari e i 15 di Marco Belinelli. Dopo la seconda giornata l'Italia è ancora ferma a zero punti nel girone B, guidato da Germania, Francia e Serbia a quattro punti.

Così come nel match d'esordio contro la Serbia, l'Italia parte bene per poi calare alla distanza. Guidata da un Belinelli in serata, gli azzurri chiudono avanti di due il primo quarto limitando nel migliore dei modi Nowitzki. La svolta nel secondo periodo, quando i tedeschi trovano nel centro Nba Chris Kaman il grimaldello per scardinare la nostra difesa e aprire spazi anche per Nowitzki. L'Italia, con un Bargnani in ombra, chiude sotto di 6 all'intetrvallo. Nel terzo periodo ancora Galliani e Belinelli provano a suonare la carica a riportare sotto la squadra azzurra.

Il Gallo aggiunge anche 11 rimbalzi alla sua buona partita in attacco. Nell'ultimo periodo, però, ancora lo scatenato Kaman autore di 17 punti e 17 rimbalzi e un Nowitzki micidiale firmano l'allungo decisivo per la Germania. L'mvp delle ultime finali Nba chiude con 21 punti e 12 rimbalzi. Per l'Italia secondo ko e qualificazione alla seconda fase compromessa. Da ora in avanti gli azzurri non possono più perdere una partita per sperare di rientrare tra le prime tre del girone.

"Questa sera non ho niente da imputare ai miei giocatori. Abbiamo fatto il massimo: abbiamo avuto 12 possessi in più e abbiamo sporcato le loro percentuali di tiro. Abbiamo perso perché non siamo abituati a giocare partite di questo tipo. I ragazzi hanno rispettato in ogni zona del campo il piano partita", ha detto Simone Pianigiani al termine del match. "Il punteggio finale è bugiardo - continua Pianigiani - nel senso che non dimostra che la Germania sia più forte di noi. Il punteggio dice che la Germania ha una consistenza mentale maggiore della nostra in partite come questa".

Nessun appunto da fare alla squadra, ma sicuramente qualcosa in cui migliorare c'è e Pianigiani lo sa bene: "Quando era chiaro che avremmo perso loro hanno continuato a giocare, noi abbiamo mollato. I tedeschi hanno esperienza e sanno che in un Europeo anche un punto in più o in meno può contare alla fine. Abbiamo perso per tanti piccoli dettagli, anche se abbiamo dimostrato che avremmo potuto vincere. Se avessimo vinto sarebbe stato positivo per la fiducia, ma non avrebbe cambiato il fatto che dobbiamo continuare a crescere per essere a questi livelli".

ITALIA - GERMANIA 62-76 (18-16, 12-20, 15-10, 17-30).

ITALIA: Maestranzi, Carraretto, Mancinelli 11, Bargnani 8, Gallinari 17, Mordente 4, Cinciarini, Balinelli 15, Cusin 2, Da Tome, Renzi, Hackett 5. All. Pianigiani
Germania: Benzing 14, Herber 6, Hamann, Schultze, Schaffartzik 11, Ohlbrecht 4, Schwethelm 3, Pleiß, Kaman 17, Staiger, Nowitzki 21, Jagla. All. Bauermann.

Questi i risultati e le classifiche dopo la seconda giornata degli Europei di basket in corso di svolgimento in Lituania. Girone A: Spagna-Portogallo 87-73; Turchia-Gran Bretagna 90-61; Lituania-Polonia 97-77. Classifica: Turchia, Lituania e Spagna 4 punti, Polonia, Portogallo e Gran Bretagna 0. Girone B: Serbia-Lettonia 92-77; Francia-Israele 85-68; Italia- Germania 62-76. Classifica: Germania, Francia e Serbia 4 punti, Italia, Lettonia e Israele 0. Girone C: Bosnia Erzegovina-Montenegro 94-86; Grecia-Finlandia 81-61; Macedonia-Croazia 78-76. Classifica: Grecia 4 punti, Croazia, Bosnia Erzegovina, Montenegro e Macedonia 2, Finlandia 0. Girone D: Bulgaria-Belgio 68-65; Russia-Georgia 65-58; Slovenia- Ucraina 68-64. Classifica: Russia e Slovenia 4 punti, Georgia e Bulgaria 2, Ucraina e Belgio 0.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata