Italia, è ancora esame contro Spagna. Prandelli lancia Osvaldo, c'è Cerci

Madrid (Spagna), 5 mar. (LaPresse) - Italia e Spagna, una contro l'altra, ancora una volta. Dopo le due sfide ad Euro 2012 e quella in semifinale della Confederation's Cup, gli azzurri affronteranno nuovamente le 'Furie Rosse' questa sera in amichevole al 'Vicente Calderon' di Madrid. Un test importante a poco più di 3 mesi dal Mondiale in Brasile, contro un avversario che si presenterà per difendere la Coppa conquistata in Sudafrica. "Abbiamo avuto poco tempo per preparare una partita così importante. Chiedo ai ragazzi di tirare fuori meglio che il possono dare - ha dichiarato in conferenza stampa il ct Cesare Prandelli, che vuole dimenticare le polemiche dei giorni scorsi legate alla convocazione di Chiellini - E' chiaro che mi son sentito svuotato, certe cose è meglio viverle sul campo". Per l'occasione l'ex allenatore della Fiorentina, privo in attacco di Balotelli e Giuseppe Rossi, dovrebbe schierare in attacco il tridente con Osvaldo al centro e la coppia Cerci-Candreva sugli esterni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata