Italia-Brasile, Balotelli sfida Neymar. Out Marchisio, c'è Montolivo

Ginevra (Svizzera), 21 mar. (LaPresse) - E' il giorno di Italia-Brasile. Stasera a Ginevra azzurri e verdeoro si affrontano in un'amichevole che non può non richiamare duelli che hanno fatto la storia del calcio, da Messico '70 a Usa '94, passando per l'indimenticabile Mondiale 1982.

Ma stasera non c'è spazio per la nostalgia: Contro i verdeoro della stella Neymar, Prandelli chiede alla sua Nazionale risposte, soprattutto dai suoi giovani. L'attacco azzurro sarà guidato da Mario Balotelli. Uno che, ha confessato Felipe Scolari, alla Selecao farebbe molto comodo. SuperMario farà coppia d'attacco con il romanista Osvaldo. A loro, il ct chiede le reti che al Brasile non segniamo dal'ormai lontano 1997 (doppietta di Del Piero). Sulla fascia sinistra, test importante per il giovane De Sciglio, alla prima in Nazionale.

A causa di un attacco di febbre, Claudio Marchisio non sarà in campo questa sera per l'amichevole tra Italia e Brasile a Ginevra. Al posto del centrocampista della Juventus, il ct Cesare Prendelli manderà in campo il milanista Riccardo Montolivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata