Inzaghi: Spiace per risultato, ma Milan ha fatto passo in avanti

Milano, 26 ott. (LaPresse) - "Se sono deluso? No, sono felice. Spiace per il risultato, ma essere arrivati a questo punto, a giocarcela contro una grandissima squadra, è un grande passo in avanti". Così Filippo Inzaghi, allenatore del Milan, analizza il pareggio ottenuto a San Siro contro la Fiorentina. "C'è amarezza, siamo andati in vantaggio, con Menez abbiamo avuto la palla del 2-0. Se avessimo segnato, sarebbe cambiata la partita", spiega ai microfoni di Sky Sport. "Sul tiro di Ilicic abbiamo pagato l'unica disattenzione, Abbiati non è stato impegnato, è stata una partita equilibrata, ma accettiamo il verdetto. E' stata una partita tra due squadre che vogliono fare bene. Ora pensiamo al Cagliari, non sarà una partita semplice". "Se il Milan è da terzo posto? Non dobbiamo fare proclami, dobbiamo continuare partita dopo partita", sottolinea Inzaghi. "Sarebbe stato bello aver vinto la terza partita, ci siamo andati vicini. Dal punto di vista difensivo, è stata la partita migliore del Milan, ci sono tanti motivi per essere felici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata