Inzaghi: Mercato Milan mi soddisfa. E promette: contro Lazio saremo al top

Milano, 8 ago. (LaPresse) - "Si leggono e si dicono tanti nomi, la società sa quali sono le mie preferenze, non voglio fare nomi perchè non sarebbe giusto. Se dovessimo restare così, io sono contento". Al ritorno dalla tournée americana, Filippo Inzaghi parla così del mercato della squadra rossonera, reduce dal successo per 3-0 contro il Chivas. "La società - spiega - sa benissimo quali sono state le mie richieste e ed d'accordo con me, è giusto che di mercato parli Galliani. Abbiamo questa rosa, è competitiva. Se arriva qualcuno meglio, altrimenti abbiamo questa rosa". "Il mio obiettivo è far rendere al cento per cento ogni giocatore, mettendolo nel ruolo migliore per le sue caratteristiche", sottolinea l'ex attaccante indicando l'obiettivo per i prossimi giorni: "Dobbiamo arrivare alla prima giornata al cento per cento. Non dovevamo deprimerci dopo le prime partite, non dobbiamo esaltarci adesso dopo il 3-0. Dobbiamo pensare che la squadra deve migliorare. Valencia e Trofeo Tim saranno due impegni difficili, il nostro obiettivo è essere al meglio per la partita della Lazio". "Il regalo? Il Milan me lo ha già fatto, mettendomi ad allenare la squadra che ho sempre amato, vedo intorno a me una grandissima fiducia", aggiunge Inzaghi. "Sento quello che dicono i miei giocatori e questa è una emozione bellissima, tutto questo mi rende molto orgoglioso. Mi auguro che questa sia una annata positiva per i tifosi del Milan. Il regalo più bello per me sarebbe tornare a riempire San Siro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata