Internazionali di Roma, Djokovic batte Nishikori: finale con Murray
Il numero uno del mondo ha battuto il giapponese in rimonta 2-6, 6-4, 7-6 (5)

 Il numero uno del mondo Novak Djokovic raggiunge la finale degli Internazionali d'Italia di tennis dove sfiderà il numero due del tabellone Andy Murray. Nella semifinale serale il serbo ha battuto in rimonta 2-6, 6-4, 7-6 (5) in 3h01' di gioco il giapponese Kei Nishikori, sesta testa di serie del seeding. Da segnalare che Djokovic dopo il primo gioco del set di apertura ha fatto ricorso alla cure mediche per essersi causato un problema alla caviglia sinistra con una racchettata accidentale.

Perso il primo parziale con un netto 6-2 il campione in carica del Foro Italico si è poi ripreso nelle due partite successive guadagnandosi con merito l'accesso all'atto conclusivo del torneo al termine di una partita spettacolare. Djokovic, alla settima finale del torneo capitolino in carriera, ha vinto a Roma in quattro occasioni (2008-2011-2014-2015). Il serbo e lo scozzese si sono già sfidati la scorsa settimana nell'atto conclusivo del torneo di Madrid dove Djokovic si è imposto in tre set 6-2, 3-6, 6-3.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata