Internazionali d'Italia, Nadal ko: Thiem vola in semifinale
Lo spagnolo è stato battuto in due set con il punteggio di 6-4, 6-3 in meno di due ore di gioco

Termina nei quarti di finale degli Internazionali d'Italia il sogno di Rafa Nadal di vincere tutti e quattro i tornei principali sulla terra rossa di avvicinamento al Roland Garros. Il tennista spagnolo, vincitore a Montecarlo, Barcellona e Madrid, ha perso contro il giovane austriaco Dominik Thiem in due set con il punteggio di 6-4, 6-3 in meno di due ore di gioco.

Nadal nel bilancio complessivo dei precedenti era in vantaggio per 4-1 sul 23enne austriaco e si era aggiudicato le due sfide giocate quest'anno coincise con altrettante finali: Barcellona e Madrid. A Roma però, il numero 7 del ranking mondiale ed ottava testa di serie Thiem si è preso una bella rivincita. "E' un gran risultato perché lui non ti da mai punti facili, anche se è normale che fosse un po' stanco", ha detto l'austriaco soddisfatto. "Sono migliorato molto al servizio ed alla risposta sono stato più aggressivo. Il campo qui è più lento di Madrid ma più veloce di Monte-Carlo", ha aggiunto come riporta il sito della Fit. In questa prima parte di stagione l'austriaco ha vinto il titolo a Rio de Janeiro ed è stato finalista a Barcellona ed al 1000 di Madrid. "Non posso che fargli i complimenti perché stavolta è stato migliore di me. Ha giocato lungo, è stato molto aggressivo, ha colpito davvero forte ed ha giocato con grande intensità", ha ammesso uno sconsolato Nadal.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata