Internazionali d'Italia: Errani si ritira nel doppio con Vinci, vincono Peschke-Srebotnik

Roma, 18 mag. (LaPresse) - Sara Errani si è ritirata nel corso della finale di doppio con Roberta Vinci agli Internazionali Bnl d'Italia. La romagnola ha provato a scendere in campo dopo l'infortunio muscolare alla coscia sinistra patita nel corso del match di singolare femminile contro Serena Williams ma si è dovuta arrendere sul punteggio di 4-0 in favore delle avversarie Kveta Peschke e Katarina Srebotnik.

"Sono triste perché oggi non ho potuto provarci e non per colpa mia. Ora devo scappare a fare la risonanza magnetica, spero non sia nulla di grave e di poter recuperare per il Roland Garros". E' una Sara Errani delusa quella che parla per pochi minuti delle sue condizioni fisiche prima di correre ad effettuare controlli più specifici. La romagnola spiega poi la sua decisione di voler comunque scendere in campo per il doppio. "Ho provato a giocarlo perché ci tenevo tantissimo anche per rispetto nei confronti di Roberta (Vinci, ndr). Il dolore però era troppo forte", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata