Inter, Zanetti non si arrende: Vorrei fare almeno un'altra partita

Milano, 29 apr. (LaPresse) - "Credo che, dopo una carriera come quella che ho fatto, vorrei fare almeno un'altra partita davanti ai miei tifosi. E mi augurio che sia più di una". Parole positive quelle di Javier Zanetti rilasciate ai microfoni di Inter Channel, dopo il grave infortunio subìto ieri al tendine d'achille.

"La mia intenzione è quella di guarire bene e poi fare la riabilitazione con lo staff medico e atletico che abbiamo che è uno dei migliori - ha ammesso il capitano dell'Inter - Dopo, quando mi sentirò bene, vedrò di tornare per giocare. Gli attestati di stima? Credo che la mia sia stata una carriera nella quale tutti abbiano apprezzato il mio comportamento dentro e fuori dal campo - ha proseguito Zanetti - E questa testimonianza di tutto l'ambiente sportivo mi fa un grandissimo piacere", ha ammesso il giocatore nerazzurro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata