Inter, Zanetti: Mazzarri farà bene. Cassano-Belfodil? Vediamo come finisce

Milano (Italia), 19 giu. (LaPresse) - "Penso già al mio rientro ma voglio guarire bene e non voglio affrettare i tempi. Se non sarò in ritiro a Pinzolo, sicuramente andrò negli Stati Uniti". Così Javier Zanetti intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Il capitano dell'Inter ha parlato in collegamento dalla crociera nerazzurra che fa tappa in questi giorni in Grecia. "Il rinnovo ha un grande significato - ha aggiunto - devo ringraziare il presidente Moratti e la famiglia che dimostra sempre grande fiducia nei miei confronti". Un Zanetti già proiettato al prossimo anno e che quindi ha già parlato con il nuovo tecnico Walter Mazzarri: "Dovunque è andato ha fatto bene, sarà così anche da noi. Comunque abbamo già parlato".

Dopo una stagione deludente, l'Inter è chiamata a un riscatto immediato: "Vogliamo che l'Inter torni ai livelli che gli competono e vogliamo fare bene. Sappiamo che la società fatrà di tutto per rendere la squadra competitiva". Zanetti non si è invece sbilanciato sul possibile addio di Cassano nell'operazione Belfodil: "Con Antonio ho un grande rapporto, è un campione. Ho letto anche io la notizia, non so come andrà a finire. Belfodil ha fatto un grande campionato, è un campione che si vuole affermare e vediamo cosa accadrà in questo mercato". Infine sulle voci di una possibile cessione della società da parte di Moratti, Zanetti la vede così: "So che il presidente ha grande passione e farà sempre il bene dell'Inter".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata