Inter, Thohir: Mazzarri? Abbiamo dovere di onorare suo contratto

Milano, 19 ott. (LaPresse) - Con Mazzarri "abbiamo un contratto di due anni e penso che abbiamo il dovere di onorarlo, ma naturalmente valuteremo partita dopo partita e alla fine della stagione vedremo i risultati". Erick Thohir, presidente dell'Inter, chiarisce così, prima del posticipo contro il Napoli a San Siro, in merito al futuro del tecnico. "L'anno scorso avevamo come obiettivo di raggiungere l'Europa e ce l'abbiamo fatta", spiega il magnate indonesiano ai microfoni di Sky Sport. "Per questa stagione - prosegue - vogliamo nuovamente qualificarci e per questo credo sia importante raggiungere la stessa posizione, se non migliorarla, arrivando quarti o terzi. È qualcosa che valuteremo a fine stagione in base al risultato, ma io credo nel progetto, credo nella squadra, credo nell'allenatore". "Sono stato alla Pinetina, appena atterrato da Amburgo, ho incontrato i giocatori e l'allenatore", dice ancora Thohir. "Abbiamo parlato dell'Inter e del fatto che dobbiamo essere grandi, dobbiamo dimostrare di essere forti, dobbiamo lottare ogni partita ed è importante che mostriamo ai nostri tifosi che siamo l'Inter non una squadra qualsiasi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata