Inter, rabbia Mancini: Alcuni dei miei hanno giochicchiato dopo rossi Udinese

Udine, 28 apr. (LaPresse) - "Non capisco perchè alcuni dei nostri abbiano iniziato a giochicchiare dopo le due espulsioni dell'Udinese". Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, non nasconde il suo disappunto nonostante l'ìmportante vittoria sul campo del 'Friuli'. "Dovremo parlare di questa cosa, perchè a volte non pensiamo", ammette ai microfoni Sky il tecnico nerazzurro. "Ho dei bravi giocatori ma dobbiamo essere sempre concentrati. Usare il cervello è fondamentale, non possiamo non chiudere una partita così perchè poi basta un episodio per rischiare di perdere punti. Abbiamo fatto meglio quando eravamo in parità numerica. L'Udinese è in forma, ma non mi è piaciuto l'atteggiamento di alcuni giocatori nella seconda parte di gara". Il discorso tocca poi i singoli: "Podolski? Sono contento che si sia sbloccato, ha fatto un gol molto importante. Tornerà a Londra a fine prestito, ma è un professionista serio. Hernanes? Mi è piaciuto tantissimo fino al 65', non negli ultimi 25 minuti. Lui come altri. In questo momento comunque - aggiunge Mancini - merita di giocare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata