Inter, Mazzarri: Bilancio tournée soddisfacente, vittoria dà autostima

Philadelphia (Pennsylvania, Usa), 2 ago. (LaPresse) - "Per costruire una mentalità e tornare al vertice pè importante fare una prestazione così e ottenere risultato. Il risultato serve all'autostima della squadra, ci fa bene". Il tecnico dell'Inter Walter Mazzarri è soddisfatto dopo il successo ottenuto con la Roma nella Guinness International Champions Cup. "Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare, il nostro è un bilancio soddisfacente: tre partite con tre squadre di livello. Se potessimo vincere il torneo sarebbe meraviglioso - ha proseguito l'allenatore nerazzurro in conferenza stampa - Sia i nuovi che i giocatori che c'erano già mi seguono bene. Vidic dà certezza e sicurezza alla squadra. Dopo una stagione ci si conosce meglio ed è una cosa positiva".

Mazzarri ha anche parlato di Dodò, l'ex di questa partita. "E' venuto con lo spirito giusto, se continuerà così avrà un grande futuro. Noi siamo una squadra tosta la Roma rimane una signora squadra, con un organico di grande rispetto e un ottimo tecnico. In estate i valori non sono gli stessi del campionato, ma penso che abbiamo fatto bene - ha sottolineato l'ex tecnico del Napoli - Thohir ha parlato di Hernandez? Io non parlo di mercato e non commento certamente. Non so quale sia la situazione e penso che ne debbano parlare il presidente e il direttore sportivo Piero Ausilio". Infine, una battuta su Vidic, pericolosissimo oggi sulle palle inattive. "Lo abbiamo preso anche per quello. Sapevamo che era un giocatore importante e sta confermndo tutte le premesse", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata