Inter, Mancini: Vittoria importante, squadra prende confidenza

Verona, 15 dic. (LaPresse) - "La vittoria è importante, la squadra prende confidenza. Nonostante le difficoltà della partita, non abbiamo subito gol, abbiamo vinto. Sono soddisfatto". Così il tecnico dell'Inter Roberto Mancini ha commentato il successo ottenuto sulk campo del Chievo Verona (2-0), nel posticipo della 15/a giornata di Serie A. "Al momento il 4-3-1-2 è un modulo che possiamo usare. Credo che la squadra con due ali sia molto più pericolosa e messa meglio sul campo - ha aggiunto l'allenatore di Jesi - Il Chievo gioca molto stretto e c'erano pochi spazi. Icardi è un ragazzo giovane che ha molte qualità. Lavoreremo e le cose miglioreranno. In questo momento, questo è il modulo migliore".

E' stato Kovacic, uno dei giocatori con maggior talento in squadra, a sbloccare il risultato. "Può diventare un grande centrocampista interno. Lui è ancora giovane e deve imparare a difendere, a contrastare, ma può diventare un centrocampista completo - ha sottolineato Mancini - Noi vogliamo essere una squadra che va avanti, che è alta. Guarin? E' un centrocampista con esperienza". Buona prova anche della difesa, che ha mantenuto la porta inviolata. "Oggi ha fatto molto bene. Medel? Corre tantissimo, è un giocatore importante", ha evidenziato l'allenatore nerazzurro, già proiettato sulla sfida con la Lazio. "Vincere non sarebbe male, soprattutto per il morale. Dobbiamo migliorare, comunque, sotto tanti aspetti", ha concluso Mancini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata