Inter, Mancini: Stagione non da buttare, ma servono rinforzi

Milano, 31 mag. (LaPresse) - "Non si può analizzare stasera la stagione, è l'ultima gara fortunatamente. Abbiamo fatto bene la parte offensiva e meno bene quella difensiva. Abbiamo chiuso la stagione con una vittoria e questo è positivo". Così Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, commenta la vittoria dei nerazzurri contro l'Empoli. Capitolo mercato. "Vedremo quello che si potrà fare, sicuramente la squadra andrà rinforzata, ma questo il presidente già lo sa e stiamo lavorando". Non sarà facile far arrivare all'Inter grandi giocatori. "Il problema maggiore è che questi giocatori sono in grandi club. Il problema non è l'assenza dalle coppe per un anno, ma comprare un giocatore da società che difficilmente cedono", ha ammesso.

L'obiettivo di Mancini "è di tenere i migliori giocatori, la mia speranza è di tenere Kovacic, Icardi e tutti i giovani più importanti. Con calciatori bravi ed esperti questa squadra può migliorare notevolmente. Non credo che abbiamo buttato via cinque mesi, la squadra è diventata una squadra seppur con errori incredibili. E' migliorata notevolmente, anche se i risultati non sono stati dalla nostra parte. Ne serviranno 8-9...", conclude con tono ironico". Infine su Icardi: "Se segna 22-25 gol a stagione può restare tranquillamente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata