Inter, lo sconforto di Mancini: Assurdo prendere gol così, siamo stati dei polli

Napoli, 4 feb. (LaPresse) - "Non so cosa dire, prendere gol così, quando mancano 30 secondi, dopo aver giocato una buonissima partita. Bisogna fare gol e non subirne, ma regoliamo gol ogni domenica. E alla fine le partite si perdono". E' lo sconsolato commento di Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, al termine della sconfitta rimediata in extremis al San Paolo in Coppa Italia contro il Napoli. "Non abbiamo mai fatto brutte figure, abbiamo perso. Però perdere così, regalare gol così...", spiega il tecnico nerazzurro ai microfoni di Raisport. "Siamo stati dei polli, dei pollastri. Abbiamo giocato bene, in quell'occasione siamo stati molli. Concedere gol così è assurdo. L'errore di Ranocchia? Higuain è furbo, è un giocatore esperto, ha capito che poteva anticipare sullo scatto". Nota positiva, le prestazioni di Santon, Brozovic e Puscas: "Sono tre giovani, hanno giocato bene, sono contento", così Mancini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata