Inter, Kovacic: Gol più bello in carriera, oggi potevamo vincere

Milano, 21 dic. (LaPresse) - "Il gol più bello in carriera? "Non ne ho fatti tanti, questo penso sia il più bello, ma mi dispiace perché oggi potevamo vincere. C'era spazio, abbiamo sbagliato quei primi 2 gol, ma alla fine abbiamo preso il punto. Ma non siamo contenti". Lo ha detto Mateo Kovacic, centrocampista dell'Inter, dopo il pareggio interno dei nerazzurri contro la Lazio. Parlando ai microfoni di Sky Sport, il giovane croato ha aggiunto: "Abbiamo capito bene il mister, ma ci è mancata la cattiveria. Loro sono entrati bene in partita con questo gol che non so come sia successo, ma quando prendi due gol è difficile vincere".

Inter che deve trovare continuità per rientrare nella corsa al terzo posto: "Così non si può pensare al terzo posto perché manca sempre qualcosa. Dobbiamo vincere sempre, non una sì e una no. Adesso ci stiamo ancora abituando con il mister, dobbiamo lavorare con lui e sono sicuro che faremo bene". Sulla sua posizione in campo, infine, Kovacic ha detto: "Devo giocare dove dice il mister, a me piace dove ho giocato oggi e penso che il mister mi metterà sicuramente lì".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata