Inter, Kondogbia: Vogliamo stare in alto e tornare in Champions

Milano, 1 gen. (LaPresse) - "L'obiettivo è mantenere la nostra classifica a rimanere tra le migliori in Italia. Vogliamo tornare in Champions League e lavoriamo per questo. Per il momento siamo sulla buona strada, ma c'è ancora tanto lavoro da fare, dobbiamo dare di più per riuscirci". Così Geoffrey Kondogbia, centrocampista dell'Inter, in un'intervista a Premium Sport. Il francese, volto nuovo stagionale dei nerazzurri, ha parlato del suo adattamento al calcio italiano: "Penso che si possa sempre fare meglio, sicuramente devo migliorarmi. E' stato un inizio intenso e l'obiettivo è crescere passo dopo passo. Non penso di essere in difficoltà, è solo una questione di abitudine. Ora - ha aggiunto - devo cercare di apprendere il calcio italiano velocemente perché è ciò che mi viene chiesto. Spero di raggiungere un livello alto il prima possibile".

"Stiamo facendo una buona preparazione, siamo usciti dal contesto italiano per ritrovare buone sensazioni", ha proseguito l'ex giocatore del Monaco. "Sta andando tutto bene, siamo riusciti a fare una buona partita contro il Psg ed è stato fondamentale per ritrovare le sensazioni giuste". Sull'amicizia con Pogba, ha raccontato: "Quando ci vediamo cerchiamo di evitare il calcio e di parlare di altre cose. Quando siamo in campo si parla di calcio, ma fuori siamo amici e lasciamo il lavoro da parte. Non mi ha dato consigli perché non glieli ho mai chiesti. Se glieli chiedessi sono certo che me li darebbe". "Se la Juventus ha paura di noi? Non penso, resta comunque la Juventus. Hanno dimostrato anche quest'anno di essere forti", ha sottolineato Kondogbia che poi ha chiarito come l'obiettivo del 2016 sia "restare in alto in classifica, continuare il nostro cammino e vincere più partite possibili".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata