Inter, Forlan: Derby? Tutti sognano di giocarlo. Sneijder in gruppo

Milano, 13 gen. (LaPresse) - L'infortunio "è stato sicuramente il più lungo e l'ho sentito tanto soprattutto perchè avevo giocato poche partite e, in quel momento, la squadra non stava andando tanto bene e io non potevo dare il mio contributo. Ora, dopo tante partite fuori, ho tanta voglia di giocare, sto ricominciando a tornare in squadra e sono pronto per scendete in campo". Così ai microfoni di Sky Sport l'attaccante dell'Inter Diego Forlan, in un'intervista concessa durante la sua visita al flagship store dello sponsor ufficiale Pirelli a Milano.

E proiettandosi alla prossima sfida con il Milan: "Il derby è sempre una partita speciale - spiega l'uruguagio, a pochi giorni dalla sua prima stracittadina con la maglia dell'Inter - non solo nella mia situazione, dove significherebbe il rientro in campo dopo un lungo infortunio. Lo è per tutti i giocatori: una partita bellissima, dovunque, a Madrid, a Londra, gara che tutti i giocatori hanno sempre sognato di giocare".

È durata 45 minuti la seduta odierna dell'Inter in vista del derby contro il Milan, posticipo della 18esima giornata di serie A. Stamane, al centro sportivo 'Angelo Moratti', allenamento del gruppo con riscaldamento, rapidità e reattività, quindi esercitazione tattica a tema e, per concludere, lavori 'di sacrico' individuali in palestra e in piscina.

Terza seduta consecutiva con i compagni per Wesley Sneijder. Con il gruppo hanno lavorato anche Jonathan ed Emiliano Viviano vicini alla partenza in direzione Parma e Palermo. Individuali specifici, anche di potenzamento, per Julio Cesar e Walter Samuel. Domani, in mattinata, si concluderà la settimana di allenamenti. Quindi, a partire dalle ore 13, conferenza stampa di Claudio Ranieri. Pomeriggio libero per la squadra che, in serata, si ritroverà alla Pinetina per il ritiro pre derby.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata