Inter, Eder: Scudetto? Dobbiamo crederci fino alla fine
Siamo lì, ci sono ancora molti punti a disposizione e manca ancora tanto tempo per decretare il verdetto finale

 "Delusi dal pareggio contro l'Hellas? Ci sono stati tre episodi uguali a determinare il pareggio. L'Inter però ha fatto bene e meritavamo la vittoria. Siamo lì, ci sono ancora molti punti a disposizione e manca ancora tanto tempo per decretare il verdetto finale". Così l'attaccante dell'Inter Eder intervistato ai microfoni di Mediaset Premium. "Il pareggio non è una tragedia, dobbiamo stare tranquilli ed essere positivi", ha aggiunto l'attaccante italobrasiliano.

 

"Cosa ci ha detto Mancini a fine gara? Il mister ci ha detto che la gara verrà giudicata dal risultato e non dalla prestazione: l'Inter ha fatto di più del Verona. E' normale che in settimana lavoreremo sulle palle inattive perché prendere tre gol così è una cosa che ci penalizza", ha dichiarato ancora Eder sulla partita di ieri. "La corsa Scudetto è ormai una questione tra Napoli e Juve? Sono scappate, ci sono tanti punti di distanza con l'Inter ma come stiamo passando un periodo difficile noi non è detto che non possa succedere anche loro. Fino a quando ci sono punti a disposizione bisogna sempre crederci", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata