Inter a Pescara con Cassano. Roma e Napoli per iniziare a sognare

Torino, 26 ago. (LaPresse) - Juve chiama, Inter, Milan, Roma e Napoli sono invitate a rispondere. Nell'anticipo della prima giornata di campionato, i bianconeri svolgono il loro dovere battendo il Parma per 2-0. Tra tardo pomeriggio e serata, tocca alle altre big testare le loro ambizioni nella rincorsa ai campioni d'Italia.

Cassano partirà dalla panchina nella prima in campionato della sua nuova squadra, l'Inter, chiamata a 'battezzare' in trasferta il primo Pescara del dopo-Zeman. Privo dello squalificato Palacio, Stramaccioni affida le sue speranze al trio Coutinho-Sneijder-Milito. Subito in campo il nuovo volto Gargano.

Non si può proprio parlare di debutto per Zdenek Zeman, ai nastri di partenza del secondo capitolo della sua carriera romanista. Inevitabile 4-3-3, con un trio, Totti-Osvaldo-Lamela, che sotto la guida del boemo potrebbe far faville, per la prima in campionato all'Olimpico contro il Catania targato Maran. E' subito derby del Sud per il Napoli di Mazzarri, ospite del Palermo di Sannino. Di fronte, due coppie che faranno la gioia dei cultori del fantacalcio: Miccoli-Hernandez e Cavani-Insigne.

Debutta invece a Bergamo la prima Lazio dell'era Petkovic, mentre il Toro torna a riassaporare la Serie A dopo tre anni scendendo in campo a Siena. Completano il programma della prima giornata Chievo-Bologna e Genoa-Cagliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata