Innerhofer: "Sarebbe bello fare il portabandiera alle Olimpiadi"
"Sarebbe molto bello fare il portabandiera alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, vorrebbe dire che la gente apprezza davvero quello che ho fatto e il modo in cui sono". Lo ha dichiarato lo sciatore Christof Innerhofer, campione del mondo di supergigante nel 2011 e vincitore di diverse medaglie olimpiche e iridate, durante un'intervista esclusiva concessa a LaPresse. Innerhofer ha parlato anche della sua condizione fisica: "Sto bene, sono molto contento. Per fortuna per la prima volta dopo tanti anni posso dire che sto bene. Sto veramente bene con la schiena, sono riuscito a fare una ottima preparazione soprattutto questa primavera". Poi un pensiero alla delicata situazione geopolitica nella penisola coreana, a quattro mesi dai Giochi Olimpici invernali. "Sinceramente tra noi non si parla molto di questa situazione, che mi sorprende. Io non posso cambiare la situazione, ci penso il meno possibile però sicuramente è un peccato. Quando partiremo per i Giochi avremo tanti pensieri. Andare lì e pensare non allo sport e all'allenamento, ma più alla politica, non è bello".