Inghilterra in ansia per Gascoigne, è sparito da tre giorni

Londra (Regno Unito), 12 lug. (LaPresse) - L'Inghilterra ancora in ansia per Paul Gascoigne, l'ex calciatore della nazionale e della Lazio è introvabile da tre giorni e ora si inizia a temere per la sua vita. Lunedì Gazza era stato soccorso da un'ambulanza ubriaco e collassato in strada per essere ricoverato in un ospedale di Londra. Dimesso il giorno dopo, da tre giorni la famiglia, gli amici e il suo agente non hanno notizie del 46enne ex centrocampista.

"Abbiamo provato a metterci in contatto con Paul in questi ultimi giorni", ha detto il suo portavoce al Daily Mirror. "Stiamo cercando suoi ex amici e compagni come Gary Mabbutt e Jimmy Gardner, ma senza successo", ha aggiunto. Ronnie Irani, il giocatore di cricket che ha contribuito a pagare le spese per l'ultima riabilitazione di Gazza, non lo sente da settimane. "Ha bisogno di un aiuto di esperti", ha dichiarato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata