Impresa Gilbert: il belga vince il Giro delle Fiandre in solitaria
Sesto posto per Sacha Modolo della Uae, migliore degli italiani a 0.52"

Il belga Philippe Gilbert ha vinto per distacco il Giro delle Fiandre, prima delle grandi classiche del Nord da Anversa a Oudenaarde di 260.0 km. Il ciclista della Quick-Step, ex campione del Mondo, ha preceduto di 0.30" il connazionale e campione olimpico Greg Van Avermaet della Bmc e l'olandese Van Baarle della Cannondale. Sesto posto per Sacha Modolo della Uae, migliore degli italiani a 0.52". Ottavo Pippo Pozzato della Wilier e decimo Sonny Colbrelli della Bahrain Merida. Impresa straordinaria di Gilbert, scattato in solitaria quando mancavano 52 km dal traguardo e capace di domare tutti gli ultimi muri fino ad arrivare sul traguardo addirittura alzando la bici al cielo.

Con il Fiandre di oggi, il belga conquista la terza classica monumento della sua carriera dopo la Liegi-Bastogne-Liegi e il Giro di Lombardia. Da segnalare nel finale una caduta di Peter Sagan quando era lanciato all'inseguimento di Gilbert in compagnia di Van Avermaet. Il campione slovacco ha avuto la peggio ed è finito fuori dai giochi, il belga si è dovuto accontentare del secondo posto finale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata